Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)French (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)简体中文(中国)
7.jpg
Perchè PHD

Perchè investire in un pinhole detector PHD?

PHD

 

I benefici di un PHD possono essere visti secondo due punti di vista:

  1. Controllo sulle dimensioni, tipo e numero totale dei micro fori prodotti nel ciclo del prodotto

    Sicuramente il target di questa analisi riguarda i settori del packaging farmaceutico. Intrusioni di ossigeno e raggi UV all'interno dei contenitori delle pillole (per esempio) possono alterare significativamente le proprietà chimiche del prodotto. Da qui l'esigenza di monitorare, mappare e garantire il prodotto attraverso l'analisi del PHD che ne identifica la posizioni e le dimensioni di ciascun foro ordinando i difetti per classi e dove si ritiene necessario evidenziando direttamente sul prodotto la presenza foro. La tecnologia a LED o Laser è impiegata anche nel food packaging, incrementando la precisione di rilevamento fori con diametro minimo di 5 micron; un esempio è sicuramente il rilevamento dei microfori su membrane per il contenimento di latte in polvere per neonati, su questo tipo di prodotto è richiesta la massima precisione ed accuratezza in termini di qualità.

  2. Monitoraggio sul processo produttivo

    Nel caso del foglio d'alluminio come in quello di acciaio, rame ottone e polimero, l'analisi del PHD avviene sempre su singolo foglio analizzando e visualizzando real time la distribuzione degli stessi, ma... come può aiutare la mappatura dei fori? L'origine dei micro fori avviene molto prima della loro identificazione venendo trascinati nell'intero processo produttivo generando extra costi che non possono essere perfettamente valutati. Il PHD consente un processo di valutazione sistematico ed intensivo che permette di percorrere a ritroso il processo ed identificare quali siano le cause e concause principali nella formazione dei difetti. Per fare un alcuni esempi, l'uso di getti non adatti, filtri olio esausti, polveri, danneggiamenti meccanici sui rulli non perfettamente rettificati. Tutte queste informazioni sono un prerequisito per migliorare i processi produttivi.

Caratteristiche del sistema

  • Dimensioni compatte
  • Progettato per operare in difficili condizioni ambientali
  • Facile installazione e rimozione
  • Ispezione continua in real time di tutta la superficie del foglio
  • Capacità di rilevare fori di 10 micron anche alla massima velocità operativa della macchina
  • Allarmi impostabili su dimensione e densità
  • Allarme su fori ripetitivi
  • Complesso sistema di auto diagnosi
  • Interfaccia intuitive e parametri di lavoro facilmente configurabili (dimensione foro, densità)
  • Input /output e collegamento Ethernet per connessioni a switches, PLC e computer
  • Monitoraggio e visualizzazione in tempo reale della qualità del prodotto
  • Monitoraggio e visualizzazione in tempo reale dei trend di qualità
  • Minima manutenzione, non è richiesta calibrazione
  • Generazione dei rapporti di qualità a fine bobina
  • Analisi statistiche della dimensione del foro e loro incidenza sulla produzione totale
  • Interfaccia a data base ORACLE, ACCESS, etc...

 

EDS